Il bacio di mezzanotte di Lara Adrian, sesso, vampiri e maschi alfa

Il bacio di mezzanotte di Lara Adrian si presenta come un romanzo rosa degli anni ’50, tranne che per la presenza di vampiri dalle sembianze scultoree. Definito un Urban Fantasy per adulti, dettaglio non trascurabile date le diverse scene di sesso, dovrebbe scaldare i cuori femminili sempre alla ricerca del maschio eroe pronto a salvarci. Eppure… Fatico a nascondere la mia delusione, vada per le scene di sesso dettagliate e ricche di particolari, vada anche per i vampiri alieni, si ripeto i vampiri alieni, ma la donna Compagna della Stirpe che vive e respira per lui solo, mi fa storcere il naso. Il romanzo è privo di componente femminile con personalità, e, date le innumerevoli letture sulle Regine vampire, solitamente più forti di qualunque vampirello in circolazione, fatico a dare una spiegazione logica a questa scelta.

La protagonista femminile, Gabrielle, si innamora del maschio alfa dei vampiri puri, Lucan, nel mezzo di una guerra contro i vampiri impuri, Ribelli, Lucan maschio muscoloso, secolare, capo dei Guerrieri, tipico uomo che non deve chiedere mai, Gabrielle Compagna della Stirpe, quella pura, capace di generare vampiri, alieni. Nel mezzo, traditori, guerre, battaglie, sangue, morti, amici e nemici.

Indipendentemente dalla trama più o meno originale, dipende dalle letture antecedenti di ogni singolo lettore, il ruolo della donna ne esce, a mio avviso, un po’ zoppicante, pronta ad accudire il suo lui e assolutamente priva di qualunque altra aspettativa o desiderio. Arcaico, eppure ancora acclamato dal pubblico.

Il bacio di mezzanotte

Lara Adrian

Leggereditore

Euro 10,00

One thought on “Il bacio di mezzanotte di Lara Adrian, sesso, vampiri e maschi alfa

  1. Pingback: My Homepage

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *