Chimere e angeli di Laini Taylor

lachimeradipragataylorfaziLa serie di Laini Taylor, La chimera di Praga e La città di sabbia, rappresenta un genere young adult da prendere in seria considerazione. Oltre alle indubbie capacità narrative dell’autrice, è innegabile l’originalità della serie, il che, considerando la presenza di angeli, non è affatto un dettaglio scontato.

I  continui salti temporali, sia brevi che decennali, consentono al lettore di comprendere la complicata vicenda senza logorarsi in dettagli, innamoramenti o vite da liceali, che, anche se apparentemente simpatici, potrebbero annoiare i meno giovani.

Inizialmente La chimera di Praga potrebbe ingannare, Karou è una adolescente anche se non come tante, la sua storia si divide tra lezioni d’arte e viaggi insoliti eseguiti sotto lo stretto controllo di chimere. I capelli blu naturale della ragazza e la ricerca assidua di denti rendono la storia intrigante, mentre la leggerezza dell’amica, normalissima adolescente, riesce a togliere l’alone in stile Romeo e Giulietta che altrimenti avrebbe affossato una storia decisamente diversa e nuova del panorama fantastico.

Le chimere e gli angeli si odiano. L’amore tra i due è impossibile, e quando accade solo la morte sintetizza il giudizio di entrambe le parti.

Ma, le chimere, alcune chimere, sono capaci di compiere la resurrezione …

La chimera di Praga incornicia una storia complessa che trova maggiore respiro nel secondo volume La città di sabbia, anche se i protagonisti Karou, la chimera diventata umana, e Akiva, angelo destinato ad uccidere le chimere, dopo l’avvicinamento combattono battaglie separate.

Se amate il genere fantastico, non sdegnate l’amore ma preferite battaglie e combattimenti, probabilmente questa serie troverà il vostro consenso. Personalmente la sto apprezzando notevolmente, e quando ho l’impressione che la narrazione rischia di arenarsi i salti temporali e i colpi di scena riescono a concedere nuova curiosità.la-citta-di-sabbia-taylor-fazi-280x406

Non è vero che oramai è già stato scritto tutto, che le storie e la fantasia hanno sviluppato il punto di non ritorno, che dobbiamo accontentarci di storie già lette più e più volte, Laini Taylor sta dimostrando un talento notevole, una fantasia unica unita a una scrittura dinamica e fluida.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *