Il cimitero di Beech Grove di Daniele Fantini

Copertina_BeechGrove_1875x2500pxSe la parola cimitero vi incute timore, disagio o paure, abbandonate da subito queste sensazioni perché Il cimitero di Beech Grove di Daniele Fantini, Lazy Book edizioni,  è semplicemente divertente. Talmente ironico da risultare dissacrante, e a noi lettori l’ironia sapientemente gestita, articolata e condita con buone dosi di mistero e attesa, piace, piace tanto.

Un killer professionista, tale Buck Jones, nonostante gli anni di esperienza e professionalità, cade, nel senso che inciampa, capita anche ai migliori. Da una caduta all’incredibile manifestarsi di spiriti, intrighi e cospirazioni. Buck Jones non solo ora può vedere gli spiriti, anche quello del morto ammazzato da lui, ma a causa del disturbo recatogli, la caduta, deve ripagare il danno, e scoprire come è morto uno di loro. Morto qualche annetto prima…

Ambientato in una sorta di western moderno, il romanzo accompagna il lettore in miniera, e Hotel di periferia, senza mai dimenticare buoni e cattivi, anche se i buoni uccidono di tanto in tanto.

Buck era un uomo robusto, ben navigato, sulla trentina, con i lineamenti del volto duri e squadrati, capelli corti schiacciati sotto un orrendo cappellaccio di tela, barba ispida ma sempre ben curata: benché nella vita avesse setacciato palmo a palmo quasi ogni chilometro quadrato della superficie degli States attraverso qualsiasi tipo di situazione climatica, niente lo infastidiva più della pioggia gelida che sembrava penetrargli nelle ossa fino al midollo.

A mio avviso una lettura divertente, se poi un giorno vi capiterà di sentire dei sussurri strani, o vedere delle forme umane fluttuare, non stupitevi, dopotutto i fantasmi esistono, che ci crediate o meno.

Buck trattenne a stento un macabro sorriso: gli era difficile pensare che anche i fantasmi potessero avere un’età e i morti da più tempo potessero essere considerati “anziani” dagli spiriti più “giovani”.

Titolo: Il cimitero di Beech Grove

Autore: Daniele Fantini

Editore: LazyBook

Anno: 2014

Prezzo: 3,49 Euro solo digitale

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *