UMANISTA O UMANISTICO?

UMANISTA O UMANISTICO?

Entrambe le forme sono corrette, con una distinzione di significato.

Umanista, che deriva al latino rinascimentale humanistam ‘insegnante di humanae litterae, cioè lettere classiche’, è un sostantivo e indica oggi un rappresentante dell’Umanesimo o, più in generale, un cultore della letteratura e dell’arte

Angelo Poliziano è stato un grande umanista

Conosciamo uno degli ultimi avvocati umanisti

Umanistico, che è l’aggettivo derivato da umanista tramite il suffisso –ico, indica tutto ciò che è relativo all’Umanesimo o agli umanisti, e per estensione alla letteratura e all’arte in genere

Sto studiando la letteratura umanistica

Il sapere umanistico non si contrappone a quello scientifico.

 

Da Treccani.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *