Angel di Dorotea De Spirito

Continua la mia scoperta di romanzi definiti per un pubblico giovane, un po’ per curiosità un po’ perché la fantasia, a mio avviso, merita sempre attenzione. Angel di Dorotea De Spirito è certamente un Urban Fantasy per adolescenti, ma scoprirla, e leggerla, è stato molto piacevole anche per me  che certo i quindici li osservo con nostalgia.

Dorotea De Spirito ha già fatto parlare di sé con Destinazione Tokio Hotel, quest’anno con Dream, la sua giovane età ha incuriosito molti  lettori, alcuni commenti in rete negli anni, Angel è del 2009, definiscono il romanzo poco originale, ma se da un lato forse è vero, amore, scuola e amore sono temi ricorrenti, bisogna ammettere che l’autrice ha dimostrato doti di narrazione scorrevoli, in sintesi il libro si fa leggere.

Angel è una storia di adolescenti, angeli e demoni, che si dovrebbero odiare ma alla fine si innamorano, Vittoria è un angelo per metà, Guglielmo un demone, bellissimo, entrambi vanno a scuola, e mentre il loro amore inizia il pericolo…

Riassumere il romanzo non fa onore alla fantasia di Dorotea De Spirito, capace di narrare la quotidianità degli adolescenti, compresa di feste, drammi d’amore finiti, litigi e veleni invidiosi, con estrema semplicità, riuscendo a portare il Fantasy a Viterbo, fatto che già di per sé dovrebbe catturare l’attenzione anche degli scettici adulti.

Continue reading Angel di Dorotea De Spirito